La chufa: superfood che sa di nocciola

Prosegue la crescita dei superfood che si possono trovare in commercio: dopo le bacche di goji e l’alga spirulina (cliccla QUI per leggere l’articolo) arriva la chufa, un tubero dolce ricavato dallo zigolo dolce, una pianta nota in botanica come Cyperus esculentus e originaria della zona di Valencia, in Spagna. Da questo tubero se ne ricava un latte vegetale che è ottimo per la prima colazione, per la preparazione di dolci e di una tipica bevanda spagnola molto proteica, l’Horchata de Chufa che è molto rinfrescante e apprezzata d’estate.

 

Come utilizzare la chufa

Anche se i tuberi possono essere usati in cucina al naturale, sia cotti che crudi, freschi o essiccati, non essendo facilmente reperibile in Italia, l’ingrediente base più comune che si ricava dai tuberi di chufa è una particolare farina che ha diverse proprietà interessanti, tra cui un elevato contenuto di fibre.

La farina di chufa (come le altre farine non raffinate) si può aggiungere ai cereali o al muesli della colazione, al latte vegetale, oppure può semplicemente essere mescolata allo yogurt. Può essere utilizzata anche per fare delle ottime torte o del pane.

Per chi è vegetariano o vegano questi piccoli tuberi si possono conservare perfettamente in barattoli con il miele, un ingrediente che unito alla chufa è in grado di esaltarne ancor di più il sapore. Inoltre la sua farina può anche essere aggiunta (2-3 cucchiai) ad un bicchiere di acqua o a un succo di frutta: la bevanda che se ne ricava ha un gusto davvero gradevole ed è un alimento rinfrescante, energetico e nutriente.

 

Proprietà e benefici della chufa

I tuberi di chufa hanno origini antichissime e sono apprezzate fin dai tempi dell’antico popolo egizio. Oltre ad essere ricca di acido oleico (favorisce il normale mantenimento della fluidità ematica e diminuisce i livelli di colesterolo cattivo LDL nel sangue), la chufa è ricca di fibre (più dell’avena), sali minerali, proteine, grassi insaturi e vitamine.

Inoltre grazie al suo bassissimo contenuto di sodio ha ottime proprietà diuretiche, è un prodotto adatto sia ai celiaci che a persone con altre intolleranze alimentari perché non contiene né glutinelattosio.

 

Dove comprare la chufa

La farina di chufa biologica si trova facilmente sul web (vedi i link nei prodotti consigliati sotto) così come il tubero essiccato e pronto al consumo; anche in alcuni supermercati molto forniti o nei negozi biologici si può trovare la chufa in vari formati (farina, crema, fiocchi, zigoli) e anche sotto forma di bevanda vegetale che è ottima da utilizzare a colazione come sostituto del latte vaccino.

 

La ricetta dell’Horchata de chufa

La ricetta per la preparazione è semplicissima: basta mettere in ammollo i tubercoli e aggiungere del dolcificante a piacere (che può essere zucchero di canna, sciroppo d’acero, sciroppo d’agave o malto di riso/orzo) ed eventuali aromi naturali come cannella, scorza di limone o vaniglia.

Se si utilizza direttamente il tubero, questo va successivamente frullato e filtrato mentre se si ricorre alla farina di chufa, la procedura sarà simile a quella della preparazione di un frappè, mettendo insieme gli ingredienti scelti a freddo. Come per tutti i prodotti naturali, è necessario consumare la Horchata entro tre giorni dalla sua preparazione per evitare la perdita o l’alterazione delle sostanze che contiene; va servita preferibilmente fredda o con ghiaccio.

 

Le mie considerazioni personali

Personalmente ho provato la bevanda vegetale di chufa è devo dire che il suo sapore è molto gradevole, dolciastro, per certi versi richiama la nocciola, ma potrebbe ricordare anche la mandorla; alcune persone con un palato più sensibile hanno descritto la chufa, assaporandola ad occhi chiusi, come un mix di sapori che richiamano la patata, la vaniglia e un retrogusto di miele. Insomma, se non la conoscete, la cosa migliore da fare è provarla..

Amo tutte le bevande vegetali ma questa ha proprio un sapore particolare e ottime proprietà benefiche, quindi credo proprio che la utilizzerò spesso! 🙂

Se la provi fammi sapere se ti è piaciuta…lascia un commento! Grazie.

 

Prodotti consigliati per te:

 

Fiocchi di Chufa Bio - Chufa Flakes
Ad alto contenuto di potassio

 

Zigoli Dolci o Chufa Interi Crudi - Chufa
Ricchi di vitamina C e omega 3, omega 6, acido palmitico, acido palmitoleico, acido oleico e acido linoleico.

Voto medio su 12 recensioni: Buono


 

Farina di Chufa
Naturalmente dolce – macinata – gusto delicato simile alla mandorla

Voto medio su 83 recensioni: Da non perdere


 

Crema di Chufa
Senza lattosio – naturalmente privo di glutine – naturalmente dolce

Voto medio su 33 recensioni: Buono


 

Chufalat - Bibita di Chufa
Bevanda vegetale a base di chufa – Senza zuccheri aggiunti

Voto medio su 13 recensioni: Buono


Maurizio Padrin

Lascia un commento

Close












Se trovi utile il materiale gratuito fornito da Direzione Benessere sostienici – Fai una donazione
Prodotti BIO per la tua spesa online
Acquista Online su SorgenteNatura.it



Macrolibrarsi











Direzione Benessere utilizza e consiglia SITEGROUND
Web Hosting


Archivio Articoli
Statistiche
  • 130.099 Numero di click
Close

Direzione Benessere

Naturopatia, Suono, Massaggi e Crescita Personale

@2020 - www.DirezioneBenessere.com di Maurizio Padrin. P. IVA 08085810961 - Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione anche parziale . DirezioneBenessere.Com ha uno scopo informativo e di intrattenimento, non va a sostituire consulenze, diagnosi e trattamenti medici.
Close
error

Ti piace Direzione Benessere? Allora condividilo con chi vuoi... :-) Grazie!