Obiettivo raggiungere il peso ideale

 

 

Capita spesso di sentire la classica frase: da domani mi metto a dieta, voglio perdere peso o desidero raggiungere il peso ideale. Ecco, ma realmente poi funzionerà? Nel 99% dei casi sono solo frasi fatte che in realtà non portano a nessun risultato. Perchè non funziona? Perchè dire una frase del genere non è realmente porsi un obiettivo concreto e di conseguenza voglio raggiungere il peso ideale non è un reale obiettivo!

Quando ci si pone un obiettivo come “voglio raggiungere il peso ideale” argomento che tratteremo in questo articolo, è fondamentale comprenderne le caratteristiche e intraprendere delle azioni concrete nel tempo, con costanza giornaliera, misurarle e definire una data di scadenza. Questo è necessario perchè la nostra mente funziona in questo modo, se non ci si pone un obiettivo specifico, alla lunga lo abbbandoneremo e ci sentiremo sfrustrati per non averlo raggiunto.

 

 

 

Che cos’è un obiettivo?

Se guardiamo la definizione di obiettivo di Wikipedia eccone il significato: obiettivo od obbiettivo (fine, meta o fotografico), è una parola derivante dal latino dalla fusione dei due termini ob iactum=lanciato in avanti dove per apofonia la a diventa e (latino medievale obiectivum).

Nel nostro caso, per obiettivo intendiamo qualcosa di ben definito e misurabile che ci conduce ad un fine, una meta, uno scopo specifico.

 

 

Le caratteristiche di un obiettivo

“Un obiettivo deve avere sette caratteristiche, altrimenti è un desiderio.” (Alfio Bardolla)

 

Un obiettivo è qualcosa di concreto che può essere definito tale sono quando presenta le seguenti caratteristiche:

  • deve essere specifico, ovvero espresso in modo dettagliato;
  • deve essere misurabile attraverso un numero, altrimenti non sarai in grado di raggiungerlo, né dire se lo hai raggiunto davvero;
  • va espresso in termini positivi: “non voglio ingrassare” ad esempio non è un obiettivo. “Voglio mantenere un peso di 80 chili e mantenere ua massa magra al 30 per centro lo è;
  • deve essere motivante, perchè se ti focalizzi su qualcosa di poco sfidante lascerai perdere facilmente. Invece devi impegnarti per qualcosa che vuoi davvero e che sia impegnativo a sufficienza da renderti orgoglioso;
  • deve essere segmentabile, cioè suddivisibile in tanti piccoli sotto-obiettivi, come un puzzle;
  • va inserito in agenda con delle scadenze;
  • deve conivolgere tutti i sensi fisici. Per esempio se il tuo obiettivo è acquistare una casa al mare, immaginati ogni giorno sulla veranda, senti la brezza del mattino che ti sfiora il viso mentre sorseggi il tuo caffè caldo e nelle vicinanze il tuo bimbo gioca spensierato sotto i tuoi occhi.

 

 

Definiamo un obiettivo concreto

Lo scopo di questo articolo oltre a farti comprendere che cos’è un obiettivo e come definirlo, nello specifico ti insegna a fare un affermazione positiva ovvero definire il tuo obiettivo concreto; in questo caso la definizione potrebbe essere: voglio arrivare a pesare 78kg perdendo il 20 per cento di massa grassa entro il 15 Dicembre 2017 (supponendo che il mio peso attuale sia di 84 chili e io abbia il 40 per cento di massa grassa).

Come puoi osservare l’obiettivo rispetta il primo punto citato nel paragrafo precedente, ovvero è definito in maniera specifica e concreta; è misurabile in quanto abbiamo affermato che vogliamo arrivare ad un peso di 78 chili e perdere il 20 per cento di massa grassa; è motivante perchè in sé ci porta a raggiungere un peso forma nell’arco di un paio di mesi; è suddivisile in piccoli passi come ad esempio (alzarsi al mattino presto per fare 30 minuti di attività fisica, un’abbondante e sana colazione,  fare due spuntini di frutta durante la giornata (ad esempio in tarda mattinata e nel tardo pomeriggio), prepararsi un pranzo sano e giusto, una cena modesta ma che sia sana e saziante; coinvolge tutti i sensi fisici, basta in questo  caso immaginarci più snelli, atletici, con dei vestiti di un’altra taglia, più attraenti, in forma, assaporando del cibo completamente differente e più salutare, vedendoci con la nostra compagna/o che ci apprezza di più con il nostro nuovo aspetto.

 

 

Le regole per raggiunge il peso prefissato

Si va bene ma adesso pure delle regole dobbiamo definire? Certo come dicevo sopra, il nostro cervello lavora per obiettivi e immagini e se non definiamo delle regole e soprattutto non le rispettiamo nel lungo termine, rischiamo di sabotare tutti i risultati e il mancato raggiungimento dell’obiettivo.

Ecco le 9 regole per ottenere il peso desiderato:

  • appena sveglio dedica 10 minuti del tuo tempo alla meditazione (visualizzati più magro), io personalmente ci aggiungo anche 10-15 minuti di yoga;
  • una colazione lenta e abbondante, ricca di frutta e cereali e soprattuo che sia sana;
  • uno spuntino con della frutta in tarda mattinata (intorno alle 10:30-11:00);
  • un pranzo giusto a base di carboidrati (possibilmente integrali o senza glutine), verdura, evitando possibilmente le proteine animali, la frutta e i dolci subito dopo il pasto;
  • uno spuntino a base di frutta nel tardo pomeriggio (intorno alle 15:30-16:00);
  • una cena modesta ricca di proteine (possibilmente vegetali) e verdure, cercando di evitare la carne (specialmente quella rossa) e la frutta anche se lontano dalla cena;
  • fare attività fisica almeno 3 volte la settimana (30 minuti al giorno possibilmente al mattino), anche una semplice e sana camminata può essere considerata una valida attività fisica come testimoniano vari studi scientifici;
  • evitare pasti veloci e con cibo spazzatura, del resto si sa che noi siamo ciò che mangiamo e soprattutto il cibo viene assimilato meglio se gustato e masticato lentamente (il primo processo di digestione avviene nella bocca attraverso la saliva);
  • evitare di privarsi di molte cose. Con questo intendo dire che non ci è concesso di mangiare tutte le schifezze che vogliamo, ma che ogni tanto ci si può concedere qualche dolce (con moderazione) o quello che più gradiamo che però non rientra nella categoria dei cibi sani.

 

 

Alcuni rimedi naturali

La natura è il nostro prezioso alleato e da sempre ci viene in aiuto per la maggior parte dei problemi che ci troviamo ad affrontare. In questo caso specifico esistono diversi rimedi naturali per perdere peso o per stimolare il metabolismo; vediamone alcuni senza entrare troppo nel dettaglio:

  • ad esempio il tarassaco, il carciofo e il cardo mariano, giusto per citarne alcune, sono delle erbe in grado di favorire gli organi emuntori durante il processo di purificazione dalle sostanze tossiche; di migliorare le funzionalità digestive e intestinali; e di fungere da sostegno per i reni nel loro lavoro di filtraggio;
  • la garcinia ed in particolare la buccia del frutto è utilizzata da secoli dalle popolazioni asiatiche, che la consideravano il migliore brucia-grassi naturale, per la sua capacità di inibire l’assorbimento e l’accumulo del tessuto adiposo. In questo modo l’organismo ha a disposizione maggiore energia e di conseguenza non sente più l’esigenza di richiedere cibo in continuazione, ragione per cui aiuta realmente a diminuire il senso della fame.
  • Le alghe e in particolare il fucus costituiscono una grande fonte naturale di iodio. Spesso chi ha problemi di tiroide (ipo o iper tiroideo) ha anche problemi di sovrappeso; per tale motivo lo iodio fornito dalle alghe aiuta a regolare la tiroide e a prevenire di conseguenza il sovrappeso.
  • Inoltre sono consigliati il guaranà (semi); matè (foglie), ginseng (più indicato per gli uomini); eleuterococco (più indicato per le donne); cola (noci); caffè verde e tè verde (sia come tisana o in capsule o compresse). Tutti questi rimedi con azione dimagrante (dovuta principalmente alla caffeina o sostanze simili) vanno a stimolare il metabolismo riducendo l’assorbimento di zuccheri e grassi, in quanto favoriscono la loro eliminazione attraverso l’attività enzimatica.

 

 

Mai arrendersi e scoraggiarsi

Qualunque cosa accada, supponiamo che l’obiettivo non sia stato raggiunto entro la data prefissata, mai arrendersi e scoraggiarsi perchè la costanza e la volontà premiano sempre. In questo caso è necessario ripianificare l’obiettivo, modificando i sotto obiettivi per raggiungerlo; soprattutto se si è cercato di raggiungere un traguardo troppo ambizioso (tipo perdere 20 chili nell’arco di un mese), cosa abbastanza improbabile o comunque sia pericolosa a livello psico-fisico.

Di per sé la meta da raggiungere deve essere sempre ambiziosa e stimolante, ma molte persone tendono ad alzare troppo il tiro con manie di grandezza; motivo per cui spesso falliscono il raggiungimento dei loro obiettivi.

 

Non arrenderti. Rischieresti di farlo un’ora prima del miracolo.
(Proverbio arabo)

 

Ti è piaciuto questo articolo? Se si e deciderai di seguire queste linee guida per raggiungere il tuo peso ideale/forma, cercando di procedere con costanza ed impegno senza auto-sabotarti e riuscirai ad ottenere il tuo obiettivo prefissato, fammelo sapere; festeggeremo insieme il tuo successo!

Grazie, Maurizio.

 

 

Fonti: Wikipedia e il libro “First class” di Alfio Bardolla

 

 

Libri e prodotti naturali consigliati:

 


 


 


 

Il Libro del Giusto Peso per Sempre
Il metodo che insegna a usare la mente per avere il corpo che vuoi – Nuova edizione aggiornata

Voto medio su 8 recensioni: Da non perdere


 


 


 

Garcinia - Body Slim
Integratore alimentare a base di Garcina ed estratti Vegetali

Voto medio su 2 recensioni: Buono


 

Garcinia - 60 Cps
Utile per l’equilibrio del peso corporeo

Voto medio su 9 recensioni: Buono


 


 


 

Tonico della Salute - Snellente
Gymnema pianta utile per il controllo del senso di fame in diete ipocaloriche volte all’equilibrio del peso corporeo

Voto medio su 2 recensioni: Buono


Maurizio Padrin
Please follow and like us:

Lascia un commento

Close












Se trovi utile il materiale gratuito fornito da Direzione Benessere sostienici – Fai una donazione
Prodotti BIO per la tua spesa online
Acquista Online su SorgenteNatura.it



Macrolibrarsi











Direzione Benessere utilizza e consiglia SITEGROUND
Web Hosting


Archivio Articoli
Statistiche
  • 123.537 Numero di click
Close

Direzione Benessere

Naturopatia, Suono, Massaggi e Crescita Personale

@2020 - www.DirezioneBenessere.com di Maurizio Padrin. P. IVA 08085810961 - Tutti i diritti riservati, vietata la riproduzione anche parziale . DirezioneBenessere.Com ha uno scopo informativo e di intrattenimento, non va a sostituire consulenze, diagnosi e trattamenti medici.
Close
error

Ti piace Direzione Benessere? Allora condividilo con chi vuoi... :-) Grazie!